Tu sei qui

Anestesia e terapia del dolore

Il Policlinico Veterinario Polivet si avvale di un team medico specialistico di Anestesia e terapia del dolore. Lo scopo di questa branca della medicina è quello di evitare al paziente la percezione del dolore durante la chirurgia o una procedura medica più invasiva. Per affrontare adeguatamente una procedura che necessiti di anestesia il paziente verrà prima sottoposto ad accurata visita presantesiologica con esami collaterali, il proprietario verrà messo al corrente della durata dell’intervento e delle modalità, infine l’anestesista potrà procedere alla gestione dell’anestesia e suo monitoraggio per mezzo di specifiche fasi.

Il Policlinico si avvale di apparecchiature moderne e di tecniche di anestesia finalizzate alla migliore gestione possibile del dolore quali anestesia inalatoria o intravenosa (TIVA, TCI), nonché anestesia loco-regionale laddove necessario. Il paziente è monitorato costantemente durante tutta la durata della procedura per mezzo di monitor che consentono di valutarne l’attività cardiaca e respiratoria. 

L’ Anestesia è quell’ insieme di atti medici, sia farmacologici che strumentali, che consentono al paziente di affrontare senza dolore interventi chirurgici o procedure diagnostiche.

L’Anestesista è un medico veterinario esperto in anestesia a cui è affidato l’ impegnativo compito di annullare il dolore, nonché di gestire il controllo e il recupero delle funzioni vitali del paziente prima, durante e dopo l’ intervento chirurgico.

Gli obiettivi principali del lavoro di questo reparto, sono il monitoraggio del paziente ed il controllo del dolore attraverso strumenti come monitor multiparametrici, ventilatori meccanici, pompe volumetriche e pompe siringa, che consentono di garantire unʼottimale e sicura gestione del paziente in anestesia.

Ogni protocollo anestesiologico viene scelto dal medico anestesista sulla base di una valutazione clinica del soggetto (Visita Anestesiologica) e sul tipo di procedura chirurgica o diagnostica da effettuare.

Il Protocollo Anestesiologico e il controllo del dolore è affidato all’ utilizzo di  farmaci, tecniche di infusione (TIVA, TCI) e tecniche di anestesia locoregionale (anestesia spinale, peridurale, blocchi periferici e possibilità di applicazione di cateteri sia peridurali sia periferici). Questʼultime consentono di limitare lʼutilizzo di farmaci per via sistemica negli interventi più complessi.

anestesia e terapia del dolore @Polivet

 

anestesia e terapia del dolore

 

 

1100