Tu sei qui

Riproduzione e Neonatologia

Il team specializzato in Riproduzione e Neonatologia di Polivet offre ad allevatori e privati tutta l’assistenza clinica necessaria per ottimizzare le performance riproduttive dei propri soggetti, per diagnosticare e trattare le condizioni di ipofertilià, sia del maschio che della femmina.

È attivo un servizio per il monitoraggio del ciclo estrale, mediante dosaggi ormonali quantitativi e citologia vaginale, per individuare il momento ottimale per l’accoppiamento, così da massimizzare il tasso di gravidanza ed il numero i cuccioli per cucciolata.                                               

Nei contesti in cui l’accoppiamento naturale non è possibile o desiderabile, si può procedere alla fecondazione assistita strumentale, utilizzando seme fresco, refrigerato o congelato. La fecondazione artificiale con seme congelato viene eseguita per via endoscopica (TCI), garantendone la deposizione direttamente in utero.

È possibile eseguire il prelievo e la valutazione del materiale seminale (spermiogramma) sia del cane che del gatto. Solo un esame del seme completo consente di diagnosticare eventuali alterazioni della fertilità nel maschio.

Banca del seme: la struttura offre la possibilità di crioconservare il materiale seminale, occupandosi dello stoccaggio dello stesso e, ove richiesto, della sua spedizione in altre strutture.

Diagnosi e monitoraggio ecografico di gravidanza. L’ecografia è il metodo più sicuro e precoce per la diagnosi di gravidanza, sia nella cagna (dal 25° giorno di gestazione) che nella gatta (dal 18° giorno). È possibile eseguire misurazioni specifiche delle strutture embrionali e dei feti, per prevedere la data del parto, consentendo di organizzare al meglio l’assistenza ostetrica al parto, e quando necessario programmare il taglio cesareo.

 

Neonatologia e terapia intensiva neonatale

Oltre ad offrire l’assistenza al parto e all’immediato post-partum, si garantisce l’assistenza del cucciolo per tutto il periodo neonatale.

In caso di neonati critici, prematuri ed immaturi che richiedano una terapia intensiva (cure di supporto, ossigenoterapia, nutrizione assistita, ecc.), la struttura dispone di una incubatrice, una culla termostatica che riproduce condizioni simili a quelle della vita intrauterina, assicurando livelli ideali di ossigenazione, temperatura e umidità (Patient Safety Class 1). Personale specializzato garantisce l’assistenza 24h.

1400