fbpx

Tosatura cani e gatti

love your vet
Polivet lancia la campagna #loveyourvet
06/2022

Il pelo del cane e del gatto, che per noi umani ha una chiara valenza estetica, per loro riveste una grande quantità di funzioni, che vengono utili anche nel periodo estivo. Tosatura: pro e contro.

La tosatura è sempre corretta?

Istintivamente vedendo un cane o un gatto a pelo lungo in estate viene da chiedersi: non sarebbe meglio tosare tutta quella massa di pelo per alleggerirlo e fargli soffrire meno il caldo. Niente di più sbagliato! Il pelo del cane e del gatto si adatta alle stagioni grazie alla muta, e tramite il sottopelo ha un’importante funzione termoregolatrice. Il sottopelo infatti, più denso in inverno e più rado in estate, crea uno strato isolante a contatto con la pelle, dove l’animale mantiene più facilmente la temperatura corporea. Privarlo di quello strato con l’obiettivo di “rinfrescarlo” lo espone a un rischio molto più concreto di incorrere nel colpo di calore.

Azione termoregolatrice del pelo

Inoltre il pelo difende dai raggi del sole: una tosatura drastica aumenta il rischio di ustioni solari, oltre che di punture di insetti, che possono essere non solo fastidiose ma anche portatrici di malattie. Infine, il pelo folto protegge da urti e graffi accidentali.

Tosatura: quando accorciare il pelo?

È chiaro che se la tosatura drastica va riservata solo a casi particolari (pelo irrimediabilmente aggrovigliato, ferite, interventi chirurgici, infestazioni da parassiti non risolvibili altrimenti) la cura del pelo può e deve comprendere anche qualche intervento di taglio, specialmente per le razze a pelo molto lungo. Ad esempio si può accorciare il pelo della coda e delle cosce per mantenere meglio l’igiene nei gatti a pelo lungo che non riescono a pulirsi bene da soli o che rischiano di ingerire troppo pelo leccandosi. 

Tenere il pelo curato

È importante tenere ben curato il pelo tra i polpastrelli nei cani, soprattutto in questa stagione, perché è lì che possono annidarsi parassiti e forasacchi. In ogni caso si consiglia di accorciare con le forbici e di non rasare mai troppo vicino alla pelle, per non correre il rischio di ferire l’animale con le lame. Curiamo l’igiene con spazzolate quotidiane che prevengono i nodi e aiutano il nostro cane o gatto a liberarsi del sottopelo in eccesso, in particolare nel periodo della muta.

POLIVET POLICLINICO VETERINARIO

Siamo lieti che tu ci abbia scelto. Puoi compilare questo breve modulo e sarai ricontattato a breve

    X
    CONTATTACI