fbpx

Antiparassitari gatti

ferite da morso
Ferite da morso – caso clinico
05/2022
antiparassitario gatti

Anche i gatti hanno bisogno di essere protetti tutto l’anno contro i parassiti interni (endoparassiti) ed esterni. E vale anche per i gatti di casa: non è detto che, solo perché non escono all’aperto, non possano entrare in contatto con parassiti, fastidiosi e possibili portatori di gravi malattie.

Profilassi antiparassitaria per gatti

Come nel cane, è necessario strutturare la profilassi su età, peso, stato di salute e stile di vita del nostro micio. E influisce anche la stagione. Alcuni parassiti sono più frequenti nelle stagioni calde, ma ormai non è raro trovarne anche in autunno e inverno a seconda della zona geografica. I principali parassiti esterni verso i quali è importante proteggere il nostro gatto sono pulci, zecche, acari, zanzare. Il pappatacio (o flebotomo), portatore della leishmania, solo molto raramente infetta i gatti, anche se in zone particolarmente a rischio è bene valutare la prevenzione con il veterinario.

Antiparassitari gatti in commercio

Ricordiamo come prima cosa che gli antiparassitari in commercio sono specie-specifici. Questo vuol dire che non possiamo utilizzare lo stesso antiparassitario per il cane o per il gatto. In particolare, uno dei principi attivi più utilizzati negli antiparassitari canini, la permetrina, è altamente tossico per il gatto, con effetti neurologici importanti che possono condurre alla morte. Se abbiamo cani e gatti conviventi, dunque, facciamoci consigliare dal veterinario sulla profilassi più indicata.

Da cosa proteggere i gatti

I gatti hanno necessità di essere protetti dalle zanzare, che trasmettono la filariosi cardiopolmonare. Lo possiamo fare in due modi: con un antiparassitario gatti spot-on da applicare sulla cute (attenzione: sulla cute e non sul pelo, altrimenti si rischia l’inefficacia), oppure con la somministrazione orale di un farmaco (anche questo sotto prescrizione veterinaria) capace di debellare le infestazioni sul nascere.  È importante anche proteggerli dagli acari delle orecchie, responsabili di infiammazioni che possono arrivare a ledere l’udito. Soprattutto se il nostro gatto ama uscire all’aria aperta, trattiamolo tutto l’anno con un antiparassitario specifico che abbia tra le indicazioni anche quella di repellente per questo fastidioso parassita.

Antiparassitari gatti: mamme in gravidanza

Un’attenzione particolare va riservata alle mamme gatte in gravidanza e allattamento e ai micetti. Per loro la prevenzione dei parassiti è fondamentale, ma deve essere estremamente personalizzata. Chiedete consiglio al vostro veterinario

POLIVET POLICLINICO VETERINARIO

Siamo lieti che tu ci abbia scelto. Puoi compilare questo breve modulo e sarai ricontattato a breve

    X
    CONTATTACI