fbpx

Piani salute: l’importanza della medicina preventiva nel cane e nel gatto.

immagine cucciolo: importanza dell'adozione
I 5 aspetti fondamentali nei primi mesi di vita di un cucciolo
01/2020
Filariosi cardiopolmonare nel cane
Filariosi cardiopolmonare nel cane
01/2020
piani di salute

piani di salute

La clinica veterinaria Polivet è una struttura al cui interno operano dottori specializzati in determinate patologie dei nostri amici animali. Si tratta di un centro medico veterinario dove cani, gatti e animali esotici possono essere curati e operati, proponendo piani salute adeguati ad ogni animale, laddove ce ne fosse il bisogno.

In questi centri si cerca di salvare e migliorare la vita dei nostri amici a quattro zampe attraverso specifici esami volti ad individuare le malattie, prima che i loro sintomi si manifestino in modo aggressivo e irreversibile.

Presso Polivet si eseguono importarti esami medici con lo scopo di svolgere accertamenti sulla salute dei cani e dei gatti, ponendo al centro l’importanza che la medicina preventiva detiene anche in ambito veterinario.

Quanto è importante la prevenzione in ambito veterinario?

Quando si parla di prevenzione si pensa solo ed esclusivamente alla salute umana, ma l’attenzione che negli ultimi decenni si sta avendo nei confronti del benessere degli animali domestici è tale da ampliare la portata di questo termine. Attualmente infatti quando si parla di prevenzione medica per cani e gatti ci si riferisce a tutta una serie di esami, accertamenti e trattamenti medici che, nelle cliniche veterinarie, vengono eseguiti allo scopo di individuare in modo precoce eventuali patologie dei nostri amici a quattro zampe.

La medicina preventiva veterinaria si pone come obiettivo il benessere degli animali domestici e per fare ciò sono stati pensati dei veri e propri Piani di salute.
In questo modo i test e le analisi mediche non sono uguali per ogni paziente/animale ma sono personalizzati grazie al metodo scientifico B.O.A. (Breed Oriented Orthopedic Approach) che individua gli esami medici da eseguire per la prevenzione veterinaria tenendo conto della razza dell’animale che si deve sottoporre ai test medici.

Oltre al metodo B.O.A., che risulta decisamente generico, ce n’è uno più specifico conosciuto con l’acronimo P.O.A., che sta per “Approccio Orientato al Paziente”, grazie al quale gli esami clinici di prevenzione veterinaria vengono effettuati valutando il singolo paziente e i suoi sintomi.

La necessità di individuare Piani di salute differenti sulla base dell’età e della specie è fondamentale per venire incontro il più possibile alle esigenze dei nostri amici animali.

Inoltre, il veterinario può guidare il proprietario del cane o del gatto ad eseguire o meno determinate analisi o esami. È, infatti, interessante notare come ogni razza canina oppure felina porta con sé un corredo genetico caratterizzato da una maggiore o minore predisposizione a determinate patologie che quindi diventano malattie tipiche della razza e che possono colpire alcuni specifici apparati dell’organismo dell’animale.

Medicina preventiva: trattamenti medici

L’importanza della medicina preventiva nei cani e nei gatti è la stessa che riguarda la salute umana.

Ma quali sono i piani di prevenzione pensati per gli animali?

Nonostante alcuni esami e determinati trattamenti debbano essere eseguiti e valutati tenendo conto del paziente che si ha di fronte, esistono alcune linee guida generali che valgono per tutti i cani e tutti i gatti.

Uno dei trattamenti anti-parassitari più eseguiti sui cani e sui gatti è quello della sverminazione: si tratta di una procedura medica non invasiva che permette all’animale di liberarsi dei fastidiosi parassiti intestinali che possono compromettere il buon funzionamento dell’apparato gastro-intestinale ed essere dannosi per tutto l’organismo.

Per verificare la presenza o meno di endoparassiti, è necessario eseguire un esame che deve essere considerato di routine, quello delle feci. Solo attraverso l’esame delle feci è possibile venire a conoscenza della presenza o meno di parassiti e procedere ad un adeguato trattamento.

Nel 90% dei casi la sverminazione coinvolge i cuccioli che durante la fase dello svezzamento possono manifestare questo disturbo.
Il trattamento si conclude nel giro di pochi secondi facendo assumere un farmaco anti-parassitario che, operando dall’interno, causa l’eliminazione dei vermi e la loro espulsione nelle feci.

Una volta eseguita la prima sverminazione non è detto che i parassiti siano stati completamente eliminati, in tal caso è necessario tornare all’ambulatorio veterinario affinché il dottore valuti la necessità di effettuare nuovamente il trattamento. Ci sono casi, anche piuttosto frequenti, di cani e gatti che in età adulta subiscono un’infestazione parassitaria intestinale che richiede l’intervento del veterinario.

Un altro trattamento veterinario molto importante, che mette al sicuro cani e gatti da malattie pericolose e potenzialmente fatali, è la vaccinazione. I vaccini sono fondamentali per stimolare il sistema immunitario del cane affinché questo sia in grado di reagire a un’ipotetica infezione con lo sviluppo di anticorpi in grado di aggredire l’agente infettante.
I vaccini a cui deve sottoporsi il proprio animale domestico nell’arco della propria vita vengono indicati dal veterinario che terrà annotati i richiami sul libretto medico dell’animale.

Tra le tecniche che spesso risultano necessarie per salvaguardate lo stato di benessere del cane o del gatto vi è la sterilizzazione.
Generalmente si tende a credere che questa pratica sia un scelta del padrone e che non abbia alcuna implicazione dal punto di vista medico. Ma le cose non stanno esattamente così.

Ci sono numerosi casi, documentati dagli ambulatori veterinari, di cani e di gatti che grazie alla sterilizzazione hanno potuto godere di una salute migliore. Basti pensare alle femmine di queste due razze che, nel periodo successivo al calore, pur non essendosi accoppiate, manifestano i segni di una gravidanza. Nel linguaggio comune si parla di gravidanza isterica, che in realtà è una disfunzione ormonale che potrebbe essere la causa dell’insorgenza di altre, gravi patologie come i tumori alle ovaie, all’utero o alla mammella.

I piani di salute di Polivet

La prevenzione è dunque l’unico modo veramente efficace per tenere sotto controllo la salute del proprio animale domestico. Per questo motivo, il nostro team di medici veterinari ha sviluppato una serie di piani di prevenzione pensati sulla base dell’età e delle esigenze dei nostri amici cane e gatto. Con il piano di prevenzione è possibile programmare visite, controlli annuali e stringere un rapporto di fiducia con il veterinario, che rimane così presente in ogni fase della vita del pet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

POLIVET POLICLINICO VETERINARIO

Siamo lieti che tu ci abbia scelto. Puoi compilare questo breve modulo e sarai ricontattato a breve

X
CONTATTACI