fbpx

L’importanza della visita odontostomatologica per i nostri pet.

AMICI DI CASA – Farmaci umani per uso veterinario: cosa cambia realmente?
01/2021
Sindrome Brachicefalica (BAOS)
01/2021

visita ondontostomatologica

L’igiene dentale dei nostri amici pet, come per noi, è molto importante, per evitare la comparsa di patologie del parodonto legate alle proiezione del tartaro nella cavità orale.

Una buona igiene  dentale riduce drasticamente il rischio di diversi tipi di patologie, come ad esempio carie, gengiviti, tartaro e placca

Non tutti sanno che circa l’80% dei cani soffre di patologie gengivali o di altri problemi dentali già  a partire dai tre anni di età.

Vediamo un elenco con le principali malattie dentali dei nostri amici:

  • Alitosi: i batteri rilasciati dal cibo in decomposizione provocano gengiviti e infezioni del cavo orale, contribuendo all’insorgenza dell’alito cattivo;
  • Gengivite: è un’infiammazione delle gengive causata dai batteri rilasciati dal cibo rimasto tra i denti e che può essere causa frequente del loro sanguinamento;
  • Placca e tartaro: composta da particelle di cibo e saliva, la placca è quella patina appiccicosa che si forma sui denti. Se non la si elimina definitivamente si trasforma in tartaro, che può coprire l’intero dente, e che può nascondere un’infezione sottostante;
  • Ascesso: un’infezione localizzata attorno alla radice del dente, che crea un gonfiore della mandibola, al cui interno si può trovare del pus;
  • Parodontite: se tartaro e problemi alle gengive non vengono curati si possono trasformare in parodontite, cioè una forma di gengivite molto grave, che causa la perdita di denti e di tessuto osseo. Inoltre può provocare gravi infezioni a fegato, cuore e polmoni.

Cosa potete fare per evitare queste conseguenze?

Quando portate il vostro per dai veterinari Polivet per l’annuale visita di controllo, chiedetegli una visita ondostomatologica completa nella quale lui andrà a valutare il cavo orale e potervi indirizzare verso la migliore strategia da adottare per il nostro pet.

L’utilizzo di spazzolini appositi può limitare la comparsa del tartaro, difficilmente attuabile perché i nostri amici non sopportano le costrizioni.

Possiamo utilizzare i normali stick in commercio per prevenire, ma non curare il tartaro già presente.

La detartrasi è l’unica pratica completa che permette, in anestesia generale, di andare a fare una completa pulizia dei denti eliminando tartaro e dove necessario effettuare un’estrazione dentale.

Quali terapie si eseguono?

In caso di importanti gengiviti alla detartrasi si può associare la laser terapia, una pratica non invasiva, che coadiuva nel processo di risoluzione dell’infiammazione gengivale.

Contatta la nostra struttura per una visita odontostomatologica completa.

POLIVET POLICLINICO VETERINARIO

Siamo lieti che tu ci abbia scelto. Puoi compilare questo breve modulo e sarai ricontattato a breve

    X
    CONTATTACI